PER PREGARE



Pregare con i sensi

 

L'udito

a cura di Sr. Maurizia Sosio

   

Prima proposta/ pregare con il Vangelo

Dal vangelo secondo Luca (Lc 1,39)

39In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. 40Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. 41Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo 42ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! 43A che cosa devo che la madre del mio Signore venga da me? 44Ecco, appena il tuo saluto è giunto ai miei orecchi, il bambino ha sussultato di gioia nel mio grembo. 45E beata colei che ha creduto nell'adempimento di ciò che il Signore le ha detto».

46Allora Maria disse: «L'anima mia magnifica il Signore».

 

Due donne si incontrano: Elisabetta, che nasconde la sua gravidanza a coloro che la circondano e Maria, che custodisce un segreto …

Cercando di entrare nella scena, ascolto il saluto di Maria, una ragazza ancora giovanissima: ne immagino il tono e il timbro di voce.

Faccio attenzione alle conseguenze di queste parole e me ne lascio stupire: il bambino sussulta nel grembo, Elisabetta è colmata di Spirito Santo …

La parola di Maria arriva al cuore di Elisabetta, che si lascia toccare in profondità, senza opporre resistenze.

Elisabetta con l’orecchio del cuore, con il suo ascolto interiore, percepisce che cosa voglia dire quello che si è mosso in lei: sente con chiarezza che il bambino ha sussultato di gioia e che Maria è la madre del suo Signore! E per questo può esultare di gioia.

 

Signore Gesù, che ogni mattina fai attento il nostro orecchio (cfr Is 50,4) facci la grazia dell’ascolto. Fa che possiamo ascoltare il mondo che ci circonda e le voci dei nostri fratelli; donaci di riconoscerti presente in essi.

Fa soprattutto che affiniamo il nostro ascolto interiore, perché sappiamo andare al di là delle semplici parole che riempiono le nostre giornate e possiamo riconoscere la tua voce che ci parla attraverso i movimenti del nostro cuore. Allora la vita che è in noi potrà sussultare e spingerci a cantare con gioia la tua grandezza.

 

Seconda proposta / Frère Roger: la bellezza di ascoltare l’altro

https://vimeo.com/12110181

Cliccando su questo link  troverai un video di 2 minuti circa, che riporta la bellissima testimonianza di un maestro dell’ascolto: Frère Roger, fondatore della comunità di Taizé.

 

Terza proposta/pregare con un film

Cliccando su questo link troverai il trailer di un bellissimo film sulla musica e sull’ascolto … un mezzo per continuare a riflettere e a lasciarti toccare da questo tema.

https://www.youtube.com/watch?v=7cfQ1hZNEtQ

 

Proposte precedenti

La vista

archivio

Archivio

 
www.cenacoloitalia.it